01/03/15

UWAS#43: "ANIMAL PROBLEM"

 Il mondo dell'editoria italiana è un postaccio. E' una palude immobile piena di colleghi rancorosi, una giungla dove feroci distributori ti aspettano acquattati nell'ombra per saltarti addosso e sbranarti nel momento in cui abbassi la guardia e vendi meno copie di quante avresti dovuto, un deserto vuoto di lettori interessati, una savana nella quale il piccolo editore sa che, se vuole vendere un'altra copia de L'Uomo Incollato volume 2, dovrà svegliarsi presto e cominciare a correre.
Una volta ho letto una cosa riguardo la teoria dell'evoluzione di Darwin: la teoria dice che, in un ambiente competitivo, sopravvive non il più forte o il più veloce, ma il più adatto. A sua volta questa capacità di adattamento è misurata dalla abilità di sopravvivere ad un ambiente ostile: in sostanza sopravvivi se sei il più adatto a sopravvivere, e sei il più adatto a sopravvivere se riesci a sopravvivere, in un cortocircuito logico che quando se ne accorgono i creazionisti siamo finiti.
Il mondo dell'editoria è lo stesso, un ambiente ostile dove sopravvivi se sei il più adatto, ma adatto a cosa nessuno lo ha mai capito (quindi si procede a tentoni).

Geoffrey Hewer-Candee non è un fumettista, non nel senso tradizionale del termine. E' un illustratore, vignettista, pubblicitario. Pare che suoni in un gruppo, faccia copertine di libri per bambini, sia un attivista ecologista e per il risparmio energetico. Si sa poco, degli artisti web, diventano nomi in un account tewee e poco più, ma chi conosceva la faccia di Alberto Breccia quando arrivò per la prima volta in Italia l'Eternauta? Animal Problems è il giochino buffo che Geoffrey pubblica su Tumblr da Luglio 2014 con una frequenza piuttosto varia. Sono piccole storie di nonsense, barzellette su animali che ci somigliano anche troppo, nevrotici, stressati, sopraffatti dalla vita quotidiana. Eppure, in queste storie brevi narrate con lievità, ogni tanto si aprono squarci di luce, un disarmante senso di leggerezza che mi ricorda le bellissime tavole del Macanudo di Liners, pubblicate in Italia anni fa da un editore che, ahimé, non ha corso abbastanza veloce, è stato divorato dalle fiere, si è perduto nel deserto.
Heike
Risorse web:
- Animal Problems
- Geoffrey Hewer-Candee
- un Tumblr non ufficiale di Macanudo (in spagnolo)

Nessun commento: