26/08/14

UFAG #163: "IL PRINCIPE DI PERSIA"


Anche questo agosto che sta per concludersi è stato piuttosto avaro di uscite interessanti, forse perché gli editori preferiscono concentrare gli sforzi sulle prossime fiere autunnali.
Fa eccezione il ventitreesimo numero de Le Storie, l'antologico di Sergio Bonelli Editore di cui ho già scritto in passato (ad es. qui); si tratta ancora di un fumetto scritto da Paola Barbato, ma stavolta realizzato graficamente da Nicola Mari, che è certamente, e non da adesso, uno dei migliori disegnatori italiani in circolazione. Siamo nella Londra vittoriana, nei cui sotterranei vive un uomo misterioso e dai tratti mostruosi, autore di azioni violente ed apparentemente inspiegabili, almeno fino a quando il menomato ispettore Felder non scoprirà la verità. I temi sono quelli classici di molti romanzi ottocenteschi, dove l'anelito amoroso dei protagonisti, puro ed ingenuo, viene ostacolato brutalmente e tragicamente dagli eventi e dalla cattiveria umana, spesso senza alcuna possibilità di riscatto. È questa una delle storie più dolorose che mi sia capitato di leggere da molto tempo a questa parte, dove tutti i personaggi sono molto ben caratterizzati, anche quelli presenti in poche vignette, e dove la sceneggiatura è abilmente ritmata da colpi di scena e rivelazioni successive, che rendono difficilissimo interrompere la lettura prima della fine, crudele e spiazzante. Straordinaria la prova di Mari, perfettamente a suo agio sia nella ricostruzione degli ambienti e delle atmosfere dell'epoca sia, soprattutto, nella rappresentazione delle emozioni e dei caratteri dei vari personaggi, tratteggiati con uno stile peculiare in perfetto equilibrio fra i dettagli del realismo e la sintesi espressiva del cartoon. Da studiare il sapiente utilizzo dei neri, che mi ha ricordato il miglior Magnus.
Ho letto/visto questo fumetto in piena estate, perdipiù al mare e in una località alla moda, quindi in una situazione apparentemente non ideale per immergersi nelle atmosfere cupe e fortemente drammatiche della vicenda: esserci invece riuscito lo stesso, al punto da isolarmi completamente dall'allegra confusione circostante, credo renda bene quanta forza ci sia in questa storia e in questi disegni. Acquisto obbligatorio per tutti, il rapporto qualità/prezzo è, ancora una volta, altissimo.

Alessio Bilotta

IL PRINCIPE DI PERSIA
(Le Storie #23)
Sergio Bonelli Editore | 114 pagg. b/n | 3,80 €

Soggetto e sceneggiatura di
Paola Barbato

Disegni di
Nicola Mari

Reperibilità:
è in edicola adesso e ci rimane fino all'11 settembre

Voto: 8,5


Per saperne di più:

Nessun commento: