03/06/14

UFAG #101: "TOPOLINO ALLO ZECCHINO D'ORO"

Copertina della prima edizione, un albo speciale del 1969
Non ho mai potuto soffrire la visione del mondo edulcoratissima e leggermente adulterata offerta dallo Zecchino d'Oro, e tuttavia non posso fare a meno di segnalare questo fumetto, per due motivi.
La prima ragione è che la storia è stata realizzata da due giganti come Guido Martina ai testi e Romano Scarpa ai disegni (coadiuvato alle chine da un altro grandissimo come Giorgio Cavazzano), i quali, nonostante l'argomento imposto da logiche commerciali, riescono a dimostrare cosa significa saper fare bene il proprio lavoro. Si trattava di "tradurre in immagini", come spiegato dal direttore Mario Gentilini nell'introduzione all'albo originale, le 10 canzoni vincitrici delle prime 10 edizioni della manifestazione, quindi un compito per nulla facile e forse nemmeno così stimolante. Martina risolve brillantemente il problema con una sorta di grande crossover ante-litteram fra tutti i personaggi disneyani, compresi topi, paperi e persino i protagonisti dei lungometraggi animati, come Peter Pan o Cenerentola. Pur mescolando elementi tanto diversi, il risultato riesce ad essere sorprendentemente godibile ed omogeneo, ancora oggi, anche se molti riferimenti musicali e di costume si possono recuperare solo grazie alla sempre impeccabile e dettagliatissima introduzione di Luca Boschi (nella ristampa pubblicata da poco). Ovviamente i meriti di Martina sono da condividere con Romano Scarpa, che si scatena in invenzioni grafiche quasi in ogni episodio, riuscendo a liberare i personaggi da qualsiasi convenzione narrativa, come si conviene ad un vero albo speciale. Tra l'altro, giocando fra travestitismi e cambi di genere sessuale in modo leggero eppure imprevisto, considerando l'epoca e il fatto che stiamo pur sempre parlando di Topolino.

Il secondo motivo è una singola vignetta, perché a volte i fumetti si devono leggere, amare e possedere anche per un'unica immagine. La riporto qui sotto, si tratta del lupo cattivo Ezechiele nei panni di "Gatty Crava". Se questo non è genio alimentato da follia pura, non so cos'altro potrebbe esserlo.
Alessio Bilotta



TOPOLINO ALLO ZECCHINO D'ORO
all'interno del volume:
LE GRANDI STORIE DISNEY 
L'OPERA OMNIA DI ROMANO SCARPA (Vol. 20)
RCS | 360 pagg. colore | 7,99 € 

Soggetto e sceneggiatura di
Guido Martina

Disegni di
Romano Scarpa (matite e chine) | Giorgio Cavazzano e Luciano Capitanio (chine)

Reperibilità:
uscito in edicola la settimana scorsa

Voto: 7,5

Nessun commento: