05/04/14

UN FUMETTO AL GIORNO? OGGI "MIRACLEMAN #1"



Uno dei temi caratteristici delle storie di supereroi, delizia degli appassionati e croce degli scettici, è quello della morte/sparizione clamorosa di un personaggio principale seguita dalla ancor più clamorosa, per quanto prevedibile, resurrezione/ritorno. Nel caso di Miracleman, però, i protagonisti di queste vicende sono gli stessi autori ed editori, e quindi la storia si fa decisamente più interessante. Nato nel 1954 come imitazione del Capitan Marvel della Fawcett, questo supereroe inglese è stato al centro di complicatissime vicende editoriali a partire dagli anni ’80 fino ad oggi, che hanno visto coinvolti alcuni fra i nomi più illustri del mondo dei comics, e cioè Alan Moore, Todd McFarlane, Neil Gaiman e Joe Quesada; per capirci qualcosa, consiglio una visita alla pagina di Wikipedia dedicata al personaggio, che purtroppo sfiora soltanto la sua storia italiana, anch’essa ricca di episodi singolari, fra cui almeno 2 edizioni pubblicate senza licenze, una nel 1965 e una in tempi molto più recenti.
Si tratta della prima serie di supereroi con approccio “revisionista”, dove cioè gli elementi più ingenui e naïf di questo genere narrativo sono reinterpretati in modo drammatico e verosimile, ma nell’albo appena uscito, di tutto questo vedrete solo un abbozzo, vale a dire 14 pagine disegnate splendidamente da Garry Leach nel 1982. Il resto è occupato da storie degli anni ’50 e redazionali di approfondimento, anche perché il materiale che ha reso così mitico questo personaggio si dipana in appena 15 numeri scritti da Alan Moore e 8 scritti da Neil Gaiman. Il nome di Alan Moore, peraltro, non è citato da nessuna parte, di sicuro anche a causa della sua volontà di non essere più associato in alcun modo a pubblicazioni Marvel o DC. Scelte editoriali probabilmente obbligate, certo, che però mi sembrano lo stesso poco opportune, perché rischiano di rendere questo interessante prodotto solo una chicca per appassionati "duri".

Alessio Bilotta

MIRACLEMAN #1
LIBRO PRIMO: IL SOGNO DI UN VOLO
Panini Comics | 64 pagg. colore e b/n | 1,99 €

Storie di:
Alan Moore | Mick Anglo

Disegni di:
Garry Leach | Mick Anglo | Don Lawrence

Reperibilità:
appena uscito in edicola e in fumetteria,
ci rimane fino al 1° maggio

Voto: 7

Prima edizione italiana del personaggio, risalente al 1965:
sembra che l'editore non avesse i diritti


Per saperne di più:

Nessun commento: