01/04/14

UN FUMETTO AL GIORNO? OGGI "LA CRONACA DEGLI INSETTI UMANI"


Nel variegato panorama dell’editoria a fumetti italiana possono capitare delle cose incredibili, come ad esempio imbattersi in un capolavoro inedito di uno dei più importanti autori di sempre, Osamu Tezuka (1928-1989). L’impegnativo titolo con il quale è noto agli appassionati, e cioè “il Dio del manga”, oltre ad essere sacrosanto, deve essere inteso in senso più ampio, perché la grandezza di Tezuka travalica ampiamente i confini giapponesi, come dimostra benissimo il fumetto di oggi. Questa opera, come altre delle sue, affronta importanti questioni di carattere etico, ma senza nessun intento censorio o saccente, poiché l’autore sta invece molto attento a mostrare tutte le sfaccettature degli eventi e dei comportamenti umani. La giovane protagonista della storia è una persona spietata, assolutamente priva di scrupoli, un essere autenticamente e totalmente a-morale, eppure non possiamo fare a meno di restarne in qualche modo sedotti, finendo quasi per prenderne le parti… forse perché, infondo, comprendiamo le sue scelte, per quanto spregevoli (eppure candide!) possano essere. Dopo tutto, siamo insetti umani anche noi.
Difficile trovare aggettivi adeguati per descrivere la parte grafica, perché quasi in ogni tavola troviamo un’invenzione, nelle inquadrature, nel taglio delle vignette, nelle sorprendenti soluzioni escogitate per enfatizzare gli stati d’animo. Si tratta di un fumetto pubblicato in Giappone fra il 1970 e il 1971, ma rimane un’opera attualissima e imprescindibile.

Alessio Bilotta


LA CRONACA DEGLI INSETTI UMANI
(Ningen Konchuki)
001 Edizioni/Hikari | 368 pagg. b/n | 18 €

Sceneggiatura e disegni di
Osamu Tezuka

Reperibilità:
presentato a Lucca Comics 2013, si può trovare in fumetteria
e nelle librerie di varia, oltre che sul sito dell’editore


Voto: 100


Per saperne di più:


Nessun commento: