19/11/12

A BRAVE NEW WORLD


Da pochi giorni è on-line il nuovo sito dedicato all'idolo delle fidanzate lontane, il paperello Palmiro creato da Sauro Ciantini, uno dei pochi Maestri italiani del Fumetto, e in particolare della striscia umoristica. E quando scrivo Maestro, non intendo un vecchio bacucco che sonnecchia svogliatamente sugli allori, no. Intendo un autore sempre originale e mai uguale a se stesso, che non smette mai di sperimentare nuove soluzioni grafiche e di linguaggio. Guardate i colori e la composizione dei 2 poster sul sito, se non ci credete: i riferimenti, come sempre, sono ad alcuni grandi illustratori e pittori o a fuoriclasse del Fumetto, forse nel tentativo di dimostrare che il nostro medium preferito può puntare molto più in alto di quanto non faccia di solito. Pur mantenendo quella freschezza e quella immediatezza che gli sono proprie.

16/11/12

IN PRIMA PAGINA

Illustrazione di Renzo Calegari tratta dal sito del Museo Italiano del Fumetto

Alcune notizie interessanti apparse negli ultimi giorni che mi sembrava giusto far rimbalzare anche qui.

Come segnalatomi dall'amico Nazareno Giusti (qui il suo articolo), il maestro Renzo Calegari (disegnatore, fra le altre cose, anche di molti episodi de "La storia del West" e di "Welcome to Springville") sta purtroppo attraversando un periodo di grande difficoltà, anche economica.
Per aiutare Renzo ad ottenere i benefici della Legge Bacchelli, si può sottoscrivere uno dei due appelli promossi da Vincenzo Mollica e Roberto Speciale.
Maggiori dettagli da Marcello Toninelli (qui) e da Luca Boschi (qui e qui). 

"Trama - Il peso di una testa mozzata" di Ratigher è ora disponibile in download gratuito direttamente dal blog di "XL", cioè qui. Il perché di questa coraggiosa scelta anti-crisi lo spiega sul suo blog direttamente l'autore, da parte mia non posso fare altro che consigliarvene immediatamente la lettura digitale e poi l'acquisto cartaceo, si tratta di un'edizione molto curata e ben fatta. E la storia è una delle migliori in assoluto uscite negli ultimi anni. Imperdibile, senza esitazioni.

Da ieri fino a domenica, a Livorno (scali del refugio) è in programma Combat Comics - microfestival sul fumetto di denuncia e realtà. Ammetto che il tema del festival non mi entusiasma un granché, e poi non ho capito cosa c'entra "Nirvana" di Pagani e Caluri con la denuncia e la realtà, però ci sono anche Pagliaro e Akab, e un sacco di eventi che sembrano perlomeno curiosi. Quindi da provare, senza dubbio. Qui la pagina FB dell'evento e qui il comunicato stampa.

Alessio Bilotta


15/11/12

LA CLINICA DEI FUMETTI ep. 2

Un numero di Tex deturpato da un illustre scarabocchiatore, Napolitano in persona 
Pensavate che ci fossimo scordati di voi, inguaribili collezionisti di pezzi rarissimi e a volte malconci?
Niente affatto, e quindi ecco qui un'altra serie di utilissimi consigli generosamente elargiti dall'esimio prof. Magni, che stavolta si occupa di scarabocchi.
Buona lettura!


Ciao a tutti, avere per le mani un albo deturpato da una firma e/o scritte varie è uno dei problemi più comuni che si riscontrano fra i collezionisti. Le indicazioni che darò qui di seguito vanno adottate sempre con una certa cautela, se non vi sentite in grado di operare rivolgetevi a chi lo fa comunemente.

10/11/12

SUPERFUMETTI IN FILM

Un particolare della locandina, gentilmente offerto dai Tatini
Gli amici del glorioso Cineclub Saraceno di Montemurlo (PO) propongono, a partire da stasera presso la sala polivalente "C. Banti" in piazza della Libertà, un ciclo dedicato alla figura del supereroe nel cinema.

07/11/12

PREMI "GRAN GUINIGI" 2012

Particolare della copertina de "I segreti del Quai d'Orsay" vol. 1, di Christophe Blain
A seguire la lista dei premi assegnati quest'anno a Lucca Comics & Games, completi di motivazioni e tratti direttamente dal sito ufficiale (cioè da qui).
Mi sembra che la giuria sia stata molto attenta a restituire una fotografia adeguata del mercato attuale, e noto anche un certo equilibrio nell'attribuzione dei premi. Molti vincitori francesi, ma del resto i cugini d'oltralpe stanno lavorando davvero bene, e comunque hanno sempre considerato il Fumetto come una forma espressiva degna del massimo rispetto. Chapeau a loro, quindi.

06/11/12

THE DAY AFTER THE DAY AFTER


Dei (tanti) fumetti presi a Lucca scriverò prossimamente, dopo averli letti. Anche i vincitori dei premi "Gran Guinigi" li pubblicherò domani, con calma. Oggi solo sensazioni sparse, dopo 4 giorni di fiera davvero intensi.
Dei 180.000,00 ca. visitatori hanno già parlato in tanti, sottolineando con entusiasmo l'ennesimo record di presenze. Spero quindi che, in virtù di questa crescita esponenziale, per la prossima edizione gli organizzatori ripensino meglio la logistica, visto che in certi momenti era fisicamente impossibile muoversi. Ho dovuto personalmente rinunciare a sfogliare un bel po' di volumi che non sapevo se prendere, proprio perché non sono riuscito a superare la barriera di carne umana sudata che mi divideva dai banconi.